Hai mai suonato un’opera d’arte?

 

1 - 11 giugno 2017 - TRENTO

Hai mai suonato un'opera d'arte?

Brochure in Italiano

Il progetto

Otto pianoforti verticali a disposizione dei passanti, nelle vie del centro.   Gli strumenti vengono messi a disposizione dalla storica ditta Galvan di Borgo Valsugana. La quarta edizione di “Hai mai suonato un’opera d’arte?” si distingue dalle precedenti per la partecipazione alla decorazione dei pianoforti di alcuni nuovi e talentuosi protagonisti, che vanno ad aggiungersi alla collaborazione già avviata negli scorsi anni con l’artista Susanna Briata
e con gli alunni degli istituti d’arte di Trento (A. Vittoria) e Rovereto (F. Depero).
Le nuove opere d’arte sono state realizzate da:
– Gli utenti della Cooperativa di Solidarietà Sociale CS4 (www.cs4.it) sotto l’attenta ed esperta guida (e in collaborazione con) Matteo Boato, artista e musicista trentino di fama internazionale;
– Annalisa Lenzi, altro nome eccellente del panorama artistico trentino, influenzata dal surrealismo, alla pop e street art, realizza opere pittoriche, video e installazioni con un linguaggio proprio ormai fortemente riconoscibile;
– L’illustratore italo-greco, musicista etnico e più volte campione nazionale di arti marziali,
Alessandro Darsinoss;

 

Inoltre, i pianoforti decorati saranno acquistabili a fine manifestazione come vere e proprie opere d’arte. Sui loro tasti musicisti casuali si avvicendano a strumentisti di livello, convocati per un’apposita rassegna trasversale a tutti i generi musicali.In collaborazione con il Festival dell’Economia di Trento.

A Trento, Rovereto, Brescia…

 

L’obiettivo

L’obiettivo è stimolare e diffondere una musicalità attiva e partecipata nelle vie della tua città . Ammiccando ad una performance di grandi metropoli europee, stimolare con un’idea semplice la creatività e la collaborazione tra diverse realtà artistiche, imprese locali, istituzioni.
Il progetto, sviluppato nel dettaglio nella parte di programmazione artistica e declinato localmente, è copiato nella forma da un attività analoga, da noi visitata personalmente, a Londra streetpianos.com. Non possiamo vantarne la paternità, ma non possiamo negarne l’originalità, totale per quanto riguarda l’ambito trentino e italiano.

I veri vincitori del Festival dell’Economia!

…ha conquistato tutti e ha portato a Trento l’atmosfera delle capitali europee più cosmopolite

Laura Galassi

giornalista, Quotidiano L'Adige

Una delle più belle idee che abbia visto negli ultimi anni, dovrebbero esserci sempre… vi ringrazio a nome di tutti i musicisti e amanti della musica

Dario Coltri

passante

ecco le cose belle che danno il senso della vita

Sandro Bondanza

passante

Bellissima iniziativa. Sono commosso.

Tommaso Bonazza

passante

Quei pianoforti in giro per la città sono la cosa più bella mai vista e sentita a Trento Antonella Montedoro

passante

Vorresti i pianoforti nella tua città?

Porta nella tua città-paese allegria ed una atmosfera da capitale europea.

Contattaci